Provvedimenti a contrasto delle problematiche riscontrate presso il parco giochi “L’isola che non c’è”

Data di pubblicazione:
28 Aprile 2022
Immagine non trovata

A seguito delle ripetute segnalazioni di intrusione fuori dagli orari di apertura stabiliti (registrate con le videocamere e segnalate alla forza pubblica), degli atti di vandalismo, degli atti di inciviltá, dello spargimento di rifiuti e di disturbo della quiete pubblica, nell’interesse delle famiglie e degli oltre 70.000€ di denaro pubblico investiti per riqualificare l’area, a decorrere dal 28 aprile 2022 con Ordinanza 2/2022 sono assunti i seguenti provvedimenti:
- Reintroduzione fino a nuove disposizioni dell’orario invernale (8.00-19.00);
- Maggior pattugliamento dell’area in collaborazione con la locale stazione dei Carabinieri.
Si rammenta che essendo gli orari definiti con Ordinanze (19/2021 e 2/2022) la loro violazione comporta una sanzione che va dai 25€ ai 500€ ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lgs 267/2000.

Essendo tali azioni appannaggio di ragazzi e ragazze giovani (adolescenti o poco più), e non riguardando esse solo il parco giochi ma l’intero territorio comunale, con la presente si invitano tutte le famiglie a monitorare il comportamento dei propri figli e figlie perchè è inaccettabile che il Comune, per avere un territorio dove possa sussistere una normale convivenza civile tra persone (condizione che dovrebbe essere normalità in una società civile), debba intervenire a suon di monitoraggi delle videocamere ed Ordinanze impegnando continuamente la forza pubblica.
Giovani lo siamo stati tutti, ma tra volersi divertire ed essere vandali e maleducati vi è un abisso.

 

VAI ALLA PAGINA DEDICATA AL PARCO GIOCHI

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 18 Maggio 2022